SOS CORICHEDDOS

La gente di Sardegna è molto orgogliosa delle sue tradizioni e mentre Mauro mi illustrava le bellezze archeologiche, architettoniche e culturali che non mi sarei dovuto per nessun motivo perdere, con la cartina alla mano e blocchetto degli appunti, distrattamente Cristina verso la fine del pranzo, in zona dolce, accennò alla sua passione per alcune forme di tradizioni di pasticceria artigianale.

Quando portò in tavola il vassoietto con le sue creazioni rimasi sbalordito dalla grazia e dall’eleganza di questi cuscini di pasta ripiena “sos Coricheddos”, i dolci augurali che tradizionalmente, ai matrimoni la madre o la suocera preparano per la sposa. Quelli di Cristina sono degni di comparire accanto ad uno dei più preziosi corredi ricamati a mano.

Il ripieno è di mandorle, scorza d’arancia, miele e zafferano, e la forma è quella del cuore. Sono molto profumati ed invitanti, ma il disegno delle impunture e delle decorazioni impedisce di avventarsi sul vassoio ed induce alla contemplazione, a rigirarselo tra le mani, con la paura di sgualcire il delicato pizzo, per apprezzarne la fine lavorazione.

Io in quanto a contemplazione, dato il lavoro, sono ad un livello patologico, e dopo che ho saputo che Cristina ci avrebbe omaggiato di un vassoietto di “Coricheddos”, qualche giorno dopo, ho fabbricato uno scrigno di cartone che li riparasse dagli urti e dalla vista dei miei figli, che qualche giorno dopo ci avrebbero raggiunti per passare una settimana assieme sul Sinis. Ho incassato la protesta generale e sono riuscito a farli arrivare sani e salvi fino in studio a Milano.

Cristina mi ha mostrato come lavora ed abbiamo fatto qualche foto anche a casa sua, ma a me piacerebbe che qualche mio cliente apprezzasse il tema delle tradizioni regionali delle feste e provasse a farne un servizio ben preparato. 

Fanno impressione gli attrezzi: taglia pasta e pinzette che lavorano le impunture, in ottone massiccio, scavati dal pieno e fabbricati da un artigiano specializzato che si dedica  a questo. Cristina ne ha uno firmato col suo nome ed esclusivo di cui va orgogliosa.

L’ho sentita via chat in questi giorni e mi ha scritto che alla prova del Cuoco su Rai uno oggi, venerdì 9/9/2016, ci saranno anche loro…i suoi “sos Coricheddos”.

Intanto ti propongo una immagine che ho scattato…in attesa di sviluppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *