IL RITORNO DEL CETRIOLO

crema finlandese al cetriolo

Il cetriolo é una verdura non sempre apprezzata alle nostre latitudini. A parte l’uso estivo in insalata col pomodoro, come maschera di bellezza facciale e come partner di certo erotismo vegetariano, difficilmente se ne sente parlare…sará per la sua presunta problematica digeribilitá? Bene, recentemente ho scattato questa zuppa finlandese che é in uscita su Sale e Pepe di maggio. Ci siamo divertiti nella composizione con i colori pastello, recuperando dei fogli Pantone sepolti sotto chili di carte colorate: facevano proprio al caso nostro per questo gioco grafico. La consueta eleganza del gesto di Livia, nella preparazione ha fatto esteticamente il resto. La zuppa era anche molto buona. Con Laura, mia moglie e stylist di tanti lavori di Ubik, siamo “confident” coi cetrioli. Se ci inviti a cena, insieme all’eventuale avanzo del servizio fotografico del giorno ( bella forza ! ), sicuramente ci presentiamo con uno tzatziki nel tupperware, ricetta greca con yogurt, aglio e cetrioli ( volendo olive, basilico o menta ). In alternativa ci produciamo nella guacamole di famiglia…ma questo é un altro post. Un segreto per un buon tzatziki, é grattuggiare il cetriolo sbucciato, salarlo e metterlo ad asciugare in un colino. Personalmente sono goloso del succo che rimane, sapido, che ritengo una delle bevande piú dissetanti e salutari che esistano. L’altro segreto: lo yogurt colato greco,denso, che garantisce una salsa cremosa. Insomma il cetriolo misconosciuto, invece merita rispetto e attenzione e sul nuovo sito di Ubik trovi anche un servizio di cucina greca al proposito nell’archivio di immagini in vendita. Una estate di tanti anni fa, la mia prima vacanza con la fidanzata, abbiamo tirato una settimana di fila a panzanella, in economia e freschezza… Ma vogliamo dimenticare il gazpacho? Insomma non sono tantissime le ricette, ma molto gustose, ed é meritorio quindi portarne in luce di nuove: la ricetta della zuppa finlandese della nostra fotografia la trovi nella rubrica Assaggi di Sale e Pepe. Se poi vuoi seguire le orme di Beppo Tonon nell’intaglio gastronomico, ecco che il cetriolo si presta a mille possibilitá decorative: ti segnalo questo video di Hazel Townsend, trovato su Behance.  

Questo slideshow richiede JavaScript.

Comments are closed.