DALLA RECLAME MI GUARDI IDDIO CHE DALL’INFLUENCER MI GUARDO IO

bonduelle doppia test 1

Tu butti via la pubblicità che trovi nella cassetta delle lettere senza nemmeno aprirla…
…compresi i volantoni…sopratutto i volantoni.
Non indossi marchi nè ami NY.
Ogni giorno inventi delle storie assurde per non soccombere alle 3 o 4 telefonate giornaliere dei promotori di contratti telefonici che cercano il titolare.
Cambi sempre canale quando la radio trasmette “consigli per gli acquisti” e ti lamenti che alzano il volume.
Non vedi da 20 anni la tv e sei convinto di aver risparmiato, a te ed ai tuoi figli, quintali di spazzatura mediatica.
E allora non ti accorgi dei cartelloni stradali, dei palazzi, dei video nei metrò…ma come vai in giro?
Ti sei persino procurato un software che pnon fa aprire le finestre pop-up sul computer quando navighi sul web.
L’altro giorno hai detto ” Chi-si-azzarda-più-a-cliccare-su-un-banner? ”
Paghi un antispam, che però non ce la fa, e sei come tutti pieno di posta indesiderata… E butti.
Lo so, perchè l’hai detto: banni persino i venditori di follower… e non ti metti nemmeno i like dall’altro account. Anima bella!
Vogliamo parlare dei brand nascosti nei film? Non si può venire al cinema con te.
Quando leggi riviste, dribbli la marchetta e cambi articolo. E salti anche i publiredazionali. Guarda che anche certi editoriali…
Dici che ai blogger hanno fatto lo stesso servizio dei giornalisti. Viaggi, pranzi, regalini… Sembrava che almeno i blogger…
Ora non ti fidi nemmeno dei consigli degli amici che hanno parecchi followers perchè dici che sono diventati influencer.

Sei una brutta persona!
Per non rassegnarti a diventare finalmente un buon consumatore, finisce che ti comporti come un profugo in fuga da una esistenza piena di spam.
Che vita è?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *